X
Menu
echogreen festival

il programma dell’edizione 2016

23 settembre 2016 – PACIANO
ORGANIZZAZIONI&TERRITORIO
Due appuntamenti per parlare del territorio, inteso come luogo delle tradizioni, dei saperi e dei sapori ma anche di Organizzazioni socio-culturali, cioè di quelle forme aggregative spontanee che, agendo su di esso,  ne conservano e tutelano il grande patrimonio.

ore 10.30, presso Sala conferenze Palazzo Baldeschi – TrasiMemo, Banca della memoria
convegno di apertura festival
Associazionismo lacustre e riforma del Terzo Settore
intervengono:
Riccardo Bardelli, Sindaco di Paciano
Valeria Cardinali, Senato della Repubblica
Luca Barberini, Assessore Regione Umbria
Giancarlo Billi, Presidente Cesvol
Zaira Ugolini, Associazione Soggetto Donna
Diego Contini, Associazione Laboratorio Magione
Pietro Fiorentini, Centro Socio-Culturale L’incontro
Palmiro Giovagnola, Presidente BCC Umbria
modera:
Floriana Lenti, giornalista

ore 16.30, presso Sala conferenze Palazzo Baldeschi – TrasiMemo, Banca della memoria
Tavola rotonda
TRASIMENO: prodotto tipico, economia e tradizioni
intervengono:
Valter Sembolini, Coop. Pescatori
Clelia Cini, Presidente Agia – Cia Umbria
Trasimeno Solidal Network
Mosaico Valnestore
Massimo Tiracorrendo, Gal Trasimeno Orvietano
modera:
Cinzia Marchesini, Vicesindaco Comune di Paciano

 ————

24 settembre 2016 – PANICALE
ARTE & NATURA

ore 11.30, presso Bar Centrale – CCN Tavernelle
incontro/aperitivo
“chiacchiere d’artista: un aperitivo condito da sprazzi di talento sulla raffigurazione della Natura”
modera
Fabrizio Fabbroni, Presidente Fondazione Fabbroni

ore 14.30-20.30, presso Piazza Mazzini – CCN Tavernelle
“a spasso con l’arte…”

Ore 14.30 – Estemporanea di pittura “chiedilo alla Natura!”
Ore 17.30 – inaugurazione Mostra d’arte “chiedilo alla Natura!: 3 anni di arte e ambiente”
alla presenza del Sindaco di panicale, Giulio Cherubini
Ore 19.00 – apericena in musica a cura della Pro Loco Tavernelle
ore 20.00 – Premiazione estemporanea d’arte

REGOLAMENTO ESTEMPORANEA
ore 14.30 – Timbratura Tele (min. 40×40 – max. 90×90)
ore 19.00 consegna tele e riunione della giuria
ore 20.00 Premiazione
La partecipazione all’evento è completamente gratuita ed aperta ad artisti italiani e stranieri.
Ogni artista provvista del materiale necessario potrà partecipare all’estemporanea con un’opera eseguita con una qualsiasi tecnica.
Premi per i primi 10 classificati.
Attestati per tutti gli artisti partecipanti.

 ————

25 settembre 2016 – PIEGARO
CREATIVITA’&INNOVAZIONE

ore 10.00, presso Museo del Vetro
Meeting e Pranzo di chiusura
Dall’idea al modello. Come nasce il Parco Diffuso del Divertimento Culturale”
intervengono:
Roberto Ferricelli, Sindaco di Piegaro
Eleonora Fabbroni, Fondazione Fabbroni
Interventi dal territorio del Trasimeno
Anna Ascani, Onorevole Camera dei Deputati
Giacomo Leonelli, Consigliere Regione Umbria
Juri Bettolini, Sindaco di Chiusi
Andrea Rossi, Sindaco di Montepulciano
presenta:
Rosaria Parrilla, giornalista

Chiusura Echogreen Festival
a cura di
Fabrizio Fabbroni, Presidente Fondazione Fabbroni

Ore 13.30
presso Museo del Vetro
pranzo (a buffet) in musica

a cura della cooperativa dei pescatori


echogreen 2016 locandina

Festa delLago

Ritorna la “Festa del Lago Trasimeno”, una manifestazione che avrà luogo a Castiglione del Lago dal 16 al 24 luglio prossimo con #musica,#degustazioni enogastronomiche, #mostre, #sport, #fiera e mostra mercato, eventi live, sia #lungolago che nel #centrostorico per far scoprire la bellezza di vivere una vacanza al Lago Trasimeno. Un vero e proprio “spot” per tutto il Lago e per le bellezze paesaggistiche, naturalistiche, culturali e culinarie del territorio.

Programma Festa del Lago 2016
http://procastiglione.it/

programma festa del lago

 

Mostra Fotografica Berlino 89

Domenica 13 marzo 2016 dalle 17.30

Presso TrasiMemo Banca della memoria del Trasimeno

Via Sensini 06060 Paciano (PG)

 

L’ Atipico fotografia presenta la mostra fotografica Berlino 89.

Esposizione fotogiornalistica di Ivan Meacci, presso la Banca della Memoria, a Palazzo Baldeschi di Paciano. Inaugurazione domenica 13 marzo.

Un viaggio nel passato per rivivere un giorno che ha cambiato le sorti della storia del nostro mondo: il giorno della caduta del muro di Berlino. Ivan Meacci guarda la caduta del muro dal basso, privo di quelle lenti ottimistiche e naif che hanno fatto urlare al miracolo gli idealisti, ma armato di quel freddo cinismo e crudo spirito di osservazione sviluppato durante una lunga carriera da reporter. Armato insomma di quella onestà intellettuale che permette il lusso del disincanto. Disincanto che è insitonell’immagine stessa, fedele alla tradizione fotogiornalistica, quando la portata degli eventi scalza l’accuratezza tecnica, soprattutto trattandosi di fotografia analogica estranea alle modifiche di post-produzione che conosciamo al giorno d’oggi. 25 fotografie in bianco e nero stampate in analogico nel laboratorio fotografico “Camera Oscura” dell’Associazione Il Carro.

Domenica 13 inaugurazione della mostra. Sarà presente l’autore Ivan Meacci.

La mostra sarà poi aperta tutte le domeniche dalle 15 alle 18, fatta eccezione per il 19 e 20 marzo 10 – 13 e 15-18, il 27 e 28 marzo 15-18, domenica 17 aprile: 10-18 e lunedì 25 aprile: 15-18. Dal 1 al 12 giugno tutti i giorni 10 – 13 e 15-18